Melatonina è una sostanza naturale, utile per risolvere tanti problemi di salute, secreta dalla ghiandola pineale.

Novita'

PROPOLI gocce Alta Concentrazione
PROPOLI gocce Alta Concentrazione
€ 9.90 -10%
€ 9.00

Maschera Viso Argilla e Aloe
Maschera Viso Argilla e Aloe

€ 13.40

Papavero Profumo 15 ml. L ERBOLARIO
Papavero Profumo 15 ml. L ERBOLARIO

€ 12.90





Newsletter

Tante Offerte, Novità e Sconti ti aspettano sulla nostra newsletter! Iscriviti alla newsletter di LaPiantaggine

Email


Invia

Paga con Paypal

Compra in sicurezza sulla Grande erboristeria online La Piantaggine

Paga con Paypal


Melatonina



Melatonina


Melatonina pura 5mg
Acquista ora Melatonina >>

La Melatonina è una sostanza naturale, utile per risolvere tanti problemi di salute, secreta dalla ghiandola pineale.

La melatonina è una sostanza naturale prodotta dalla ghiandola pineale ( epifisi ) presente in tutte le forme viventi. Viene sintetizzata o secreta di notte dalla ghiandola pineale; poco dopo la comparsa dell’oscurità le sue concentrazioni nel sangue aumentano rapidamente e raggiungono il massimo tra le 2 e le 4 di notte per poi ridursi gradualmente all’approssimarsi del mattino.

La melatonina è una molecola naturale secreta dalla ghiandola endocrina pineale, decresce nell'organismo con l'avanzare dell'invecchiamento, e' una molecola "intelligente" e dalle molteplici funzioni che opera in modo selettivo agendo cioè solo quando e dove è necessario inoltre è una sostanza priva di controindicazioni e di effetti collaterali si può quindi affermare che la melatonina, che non è un farmaco è una molecola naturale i cui effetti ed innocuità sono molto ben conosciuti.

E' stata isolata da Lerner negli anni Cinquanta. Successivamente sono stati effettuati studi nei quali la melatonina veniva somministrata in dosi enormi nell'uomo per settimane e non dava luogo ad effetti collaterali. Inoltre nessun ricercatore è riuscito a far morire un topo in laboratorio anche somministrando dosi altissime.

Il nome le è stato attribuito per la sua proprietà di indurre la mutazione dei cromatofori, cioè delle cellule melanociti che trasportano il pigmento responsabile ad es. della colorazione della pelle.

E' presente ovunque (nei vegetali, nel latte, in tutti gli esseri viventi).

La melatonina si limita fondamentalmente a proteggere la ghiandola pineale, restaurando indirettamente i ritmi ormonali giovanili.

La sua carenza rappresenta un importante segnale di invecchiamento : quando il livello di melatonina diminuisce, si invecchia.

Il suo meccanismo di azione pare non sia né di natura chimica, né biochimica, né recettoriale, né ormonale. Il principio sul quale si basa la melatonina non è farmacologico, consiste invece nel creare un picco notturno più o meno alla stessa ora tutte le notti.

La somministrazione prolungata di melatonina non può indurre atrofia della pineale, infatti l'inibizione della sintesi dopo somministrazione orale non sembra dipendere come accade per gli ormoni classici dall'inibizione della sintesi dei fattori trofici, ma da una semplice inibizione retroattiva prodotta dalla stessa melatonina. Se si somministra melatonina esterna gli enzimi dell'organismo umano non si attivano per produrla, semplicemente invece la ghiandola si mette a riposo. Quando cessa la somministrazione di melatonina, la produzione endogena riprende come prima, anzi si afferma anche meglio di prima.

Questa molecola pare risincronizzare l'organismo, mantenendo integri sistema neuroendocrino, ormoni e sistema immunitario.

Fonte: http://www.melatonina.net